Menu di navigazione
Zante

Cosa Visitare a Zante

Musei, monumenti, chiese e molto altro da visitare a Zante

Zante
6 voti per una media di 4.83

Meteo Zante
°
Weather from OpenWeatherMap

Questa è Zante: isola soleggiata e acque cristalline. La possibilità di immergersi in un mare incontaminato accompagnati dalle tartarughe marina ed esplorare le tante grotte sotterranee nascoste tra le sue coste; prendere una barca a vela e solcare le acque alla scoperta delle sue innumerevoli spiagge; affittare un quod ed esplorare gli altopiani godendo del bellissimo panorama, e apprezzare l’ospitalità della gente del posto.

 

Vacanze a Zante? Scopriamo insieme cosa vedere nella bellissima isola di Zante

Una delle particolarità dell’isola sono le tartarughe Caretta – Caretta che hanno fatto delle spiagge di Zante il loro habitat naturale nel Mediterraneo.

Ogni anno, a partire da giugno fino alla fine di agosto, le femmine vengono, depongono le uova nella sabbia, di notte e poi le coprono. Dopo 55 giorni i cuccioli escono dai loro nidi e cercano di trovare la loro strada verso il mare. Questo viaggio verso la   sopravvivenza è molto rischioso, in quanto sono preda di uccelli e altri animali, e solo pochi cuccioli (1-2 su 1000) riescono a sopravvivere ed a diventare adulti. E’molto importante proteggere i nidi. Il S.P.TH.CH. – Seaturtle Protection Society of Greece – invia volontari ogni estate per la protezione delle uova 24 ore su 24 e su molte spiagge vengono adottati degli accorgimenti per preservare la specie.

Zante ha una superficie totale di 406 km ma il movimento, i locali e il divertimento sono concentrati principalmente nelle località di Laganas e Argassi. La prima è indicata ironicamente dai turisti come una piccola Las Vegas, per la quantità impressionante di locali, luci e trasgressione. Non mancano punti di divertimento anche nella capitale Zante, ad Alykes e Tsilivi. Di seguito troverete una panoramica delle spiagge più belle e di maggiore attrazione turistica.

 

La spiaggia del relitto – È una tra le spiagge più pittoresche e belle di tutta la Grecia e deve la sua fama al relitto dell’MV Panagiotis, arenato tra le sue sabbie e ciottoli bianchi. È una delle spiagge più fotografate al mondo però può essere raggiunta solo da piccole navi da crociera che quotidianamente navigando il periplo dell’isola, partendo dal porto della città di Zante, Alykes sia, dalla Baia di Laganas , permettono a tutti di ammirare la spiaggia. Per coloro che vogliono avere un assaggio della vista mozzafiato della spiaggia con il naufragio dall’alto, devono arrivare al monastero di San Giorgio delle scogliere. Sotto il monastero si vedrà una piattaforma di ferro da cui ammirare la bellissima spiaggia e le coste circostanti.

 

Alykes   – Le spiagge di Alykes e Alykanas sono unite da una lunga spiaggia di sabbia (circa 3 km). Queste spiagge sono nel nord-est dell’isola e le famose Blue Caves e Shipwreck sono facilmente raggiungibili da queste zone. Alykes è un piccolo posto accogliente con una grande varietà di bar, ristoranti, negozi e supermercati, molti dei quali sono sulla strada principale. E ‘un luogo popolare per le famiglie e le coppie, molti visitatori vengono qui ogni anno, attirati dal suo clima, dalle spiagge glamour e le montagne verdeggianti.La spiaggia di Alikes è adatto per i nuotatori di tutti i livelli ed è sicura per i bambini per le sue acque basse per un lungo tratto.

 

Alykanas è un luogo circondato da uliveti. Ci sono molti bar, taverne e ristoranti che servono cucina locale e internazionale, Alykanas ha molti ristoranti specializzati in pesce. Molti visitatori giungono a piedi da Alykes visto la vicinanza delle due località. Trasferimento: circa 30 minuti dall’aeroporto e 20 minuti dalla città di Zante.

 

Argassi – Argassi si trova a sud-est dell’isola. La spiaggia è sabbiosa e ha molte grotte da esplorare e la possibilità di praticare sport acquatici per riempire le giornate estive. La zona è diventata rapidamente una delle più popolari dell’isola e offre un sacco di negozi, locali, ristoranti, bar e taverne greche tradizionali.
I bambini troveranno molte attrazioni in questa zona per tenerli occupati: mini golf, castelli, parchi giochi e una fattoria con molti animali. Questa zona, anche se vivace, conserva alcune aree tranquille, adatte per chi desidera una vacanza rilassata ma non isolata. Il trasferimento dall’aeroporto è di quindici minuti e la distanza da Zante e di circa 5 minuti.

 

Tsilivi – E’ stata insignita del Blu internazionale Award, che viene assegnato solo alle spiagge che soddisfano rigorosi criteri per le spiagge pulite. La spiaggia è sicura per i bambini in quanto è bassa e sabbiosa. Vi si possono praticare molti sport acquatici: windsurf, sci nautico, banana boat, pedalò, moto d’acqua, parapendio e molto altro ancora! Trasferimento dall’aeroporto: 20 minuti. Tempo di trasferimento dalla città di Zante: circa 10 minuti.

 

Buka – Il Buka è a nord di Tsilivi e vicino al Tragakion. E’ una piccola spiaggia di sabbia con acqua cristallina. L’attrazione principale di questa spiaggia è che è poco affollata, ideale per chi ama prendere il sole o fare il bagno in tutta tranquillità. Altri grandi spiagge sono facilmente accessibili e gli sport acquatici sono disponibili dalle spiagge più grandi. Il Buka è una piccola, tranquilla località, con un piccolo porto di pescatori. Questa regione è riuscita a mantenere le tradizioni greche e la tranquillità pur essendo così vicina a Tsilivi ea soli 15 minuti dalla città di Zante. Chi cerca un luogo di relax e tranquillità non resterà deluso . Trasferimento dall’aeroporto: 25 minuti. Tempo di trasferimento dalla città di Zante: 15 minuti.

 

Gerakas – E’ spesso indicata come la migliore spiaggia dell’isola e molti visitatori l’apprezzano perché la spiaggia è stata identificata come una delle migliori spiagge in Europa dal quotidiano ‘The Times’, circondata da bellezze naturali e una serenità che la rende ancora più attraente. Si tratta di una grande baia di sabbia dorata, acque sicure basse, e basse scogliere che danno alla spiaggia un senso di isolamento. Questa spiaggia non è solo una meta preferita dai visitatori, ma anche dalle tartarugha marine Caretta-Caretta che depongono qui le uova. La spiaggia è parte del Parco Nazionale Marino e i bagnanti devono essere attenti a non disturbare le uova di tartarughe . Gli sport acquatici non sono disponibili in questa spiaggia per proteggere le tartarughe. Sulla spiaggia vi sono due taverne per soddisfare tutte le vostre necessità. Tempo dalla città di Zante : 25 minuti.

 

Laganas – E’ la spiaggia più famosa dell’isola, conosciuta per i suoi luoghi vivaci e affollati. Anche questa spiaggia, come quella di Gerakas fa parte del Parco Nazionale Marino, che lavora per proteggere la tartaruga marina Caretta-Caretta che depone le uova sulla spiaggia. Alcuni sport acquatici e gite in barca sono a disposizione dei turisti per vedere le tartarughe, ma gli sport acquatici sono ridotti al minimo per non disturbare le tartarughe. Ci sono molti bar sulla spiaggia, ristoranti, taverne e diversi negozi . Un grande vantaggio di questo villaggio è che è molto pianeggiante e quindi facile passeggiare a piedi. Trasferimento dall’aeroporto:. circa 5 minuti. Tempo di trasferimento dalla città di Zante: 15 minuti.

 

Porto Doll – Conserva il sapore della tradizione greca e offre un’atmosfera rilassante, ideale per chi vuole riposare, prendere il sole e nuotare nell’acqua cristallina. Ci sono alcuni ristoranti e bar che offrono un ambiente familiare e accogliente, ideale per serate in compagnia. Trasferimento dall’aeroporto: 15 minuti. Tempo di trasferimento dalla città di Zante: 25 minuti.

 

Porto Roma – E’ una pittoresca spiaggia nel sud est dell’isola, nella zona denominata Basilio. La spiaggia è incontaminata e la zona circostante rimane intatta e non sviluppata, perfetta per gli ospiti che desiderano una tranquilla giornata in spiaggia. La spiaggia è sabbiosa, chiara e sicura per i bambini. Pur essendo piccola, attrae molti visitatori, senza mai affollarsi . La spiaggia dispone anche di alcuni bar e punti di ristoro. Trasferimento dall’aeroporto:. circa 30 minuti. Tempo di trasferimento dalla città di Zante: 20 minuti.

 

L’ultimo luogo consigliato è il Museo & Kalvou Solomos situato in Piazza San Marco. Al piano terra riposano i resti del poeta nazionale Dionisios Solomos e di Andreas Kalvou. Al piano superiore vi sono le aule Solomos, Rom e Kolyva con importanti manoscritti, una biblioteca, mobili d’epoca e una popolare e ricca collezione archeologica di materiale fotografico. L’edificio è stato ricostruito nel 1957 ed è aperto al pubblico dal 1967.

E ora non ci resta che augurarvi una buona vacanza all’insegna del mare, del sole e del divertimento.

Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Lascia un voto e consiglia cosa visitare a Zante

Avrete sicuramente altre domande,idee e consigli su cosa visitare a Zante, per questo abbiamo messo a vostra disposizione, l'area commenti e votazione, che trovate qui di seguito, dove potrete consigliare ulteriori musei, locali, monumenti e tanto altro, utili per chi farà visita a Zante.

Zante
6 voti per una media di 4.83